Ingrandisci immagine
24/10/2011
PROSECCO SUR-LIE SOTTORIVA MALIBRAN, VINO SLOW 2012

Ancora un importante riconoscimento per l’azienda agricola Malibràn che fa capolino anche dalla guida Slow Wine 2012 firmata Slow Food.

Il Valdobbiadene Prosecco Superiore Sottoriva 2010 si è aggiudicato il ‘premio moneta‘ della guida Slow Wine, quella di Vino Slow. Si tratta di vini che oltre ad avere qualità organolettiche eccellenti, raccontano una storia, quella del territorio dove sono nati e delle mani sapienti che li hanno prodotti. Vini che hanno inoltre un rapporto qualità prezzo molto interessante.

“E’ un prosecco rifermentato in bottiglia di straordinaria fattura, elegante e ficcante, con buon corpo sostenuto da adeguata acidità e netti sentori finali di frutta matura. Un’elaborazione moderna di un vino della tradizione”. Così la guida Slow Wine 2012 presenta il Sottoriva 2010.

«Siamo molto soddisfatti del riconoscimento attribuito al nostro Sur-lie Sottoriva – afferma Maurizio Favrel, titolare di Malibràn - , il vino della tradizione che da sempre produciamo e che da qualche anno riproponiamo in chiave più moderna, riuscendo a condensare caratteri legati a territorio, storia e ambiente. Un ‘Vino Slow’ per l’appunto».

Il Sottoriva 2010 e tutti gli altri spumanti Malbràn si potranno conoscere e degustare anche domenica 13 novembre in occasione di ‘San Martino in cantina’, il tradizionale appuntamento autunnale del Movimento Turismo del Vino nel quale le cantine aprono le porte ai visitatori.